Campionato “Lash Champions League 2017” (conclusioni).


Campionato-Lash-Champions-League-2017

Campionato-Lash-Champions-League-2017

Con grande successo è trascorsa la seconda edizione della Lash Champions League – gara internazionale nel campo dell’extension ciglia e della laminazione alle ciglia, svolta il 10 e 11 giugno 2017 nell’incantevole Città di Bergamo.

Questo campionato ha portato con sé, una grande novità: la nomination della Laminazione, che per essere un trattamento relativamente giovane ha ottenuto comunque una ventina di partecipanti. Non ci aspettavamo nulla di meglio!

Abbiamo constatato con grande piacere, il grande coinvolgimento delle partecipanti in tutte le nomination. Quella che ha avuto più successo tra tutte è la nomination del Natural look con quasi 50 partecipanti. E’ stata un’enorme soddisfazione vedere così tante ragazze mettere le proprie capacità in gioco, senza la paura del confronto.

Altrettanto sorprendente la partecipazione nella categoria Expert (insegnanti). Si usa spesso il detto “dormire sugli allori” quando si rimane fermi dopo aver raggiunto obbiettivi e conseguito successi ma questo non è il caso! La categoria Expert era una tra le più piene e per l’alto livello professionale, di conseguenza, anche la categoria con la concorrenza più dura ed impegnativa. Mi sento orgogliosa per ogni ragazza che ha partecipato e ha messo in mostra senza paura la propria professionalità davanti alle altre Master. Non smetterò mai di sostenere che partecipare ti porta già ad un passo dalla vittoria. Il solo partecipare ti rende tra i più forti di questo campo!

Non è mancato proprio nulla nel nostro strepitoso evento, a partire: dal canale YouTube “Lashlandia”, che ha fatto tantissime interviste presso la gara e ha reso visibile e palpabile la tensione della partecipazione, la felicità dei vincitori e il festeggiamento della premiazione; fino ad arrivare alla buonissima e favolosissima torta creata dai migliori specialisti pasticceri di Bergamo, naturalmente tutto in tema Lash Champions League.

Quest’anno avevamo a nostra disposizione ben 200m2 di sala per la “battaglia” e un intero piano di hotel per banner, foto, coffee-break, briefing, zona relax, ecc. Giusto per fare un confronto della crescita dell’evento… l’anno scorso si è svolto tutto in 80m2 😉
Colgo l’occasione per ringraziare il buon servizio e l’assistenza avuta da parte dello Staff NH Group (Hotel NH Orio al serio).

Come in tutte le grandi competizioni, purtroppo, non sono mancati i problemi. C’è stata infatti, con nostro grosso rammarico, una squalificazione di una partecipante, per non aver rispettato i tempi di lavoro della gara. In nome della privacy e nel rispetto di tutte non indichiamo nomi ma sfruttiamo l’occasione per ricordare, per le prossime edizioni, la semplice regola: quando il tempo è scaduto, bisogna posare le pinzette!

Vincitori-Campionato-Lash-Champions-League-2017

Vincitori-Campionato-Lash-Champions-League-2017

La Lash Champions League, si è comunque conclusa con grande successo, assegnando ben 57 coppe, di cui 3 in disparati luoghi del mondo, premiando i vincitori della nomination online ARTWORK, con tema: barbie. Il primo posto è volato in Arizona, il secondo in Polonia ed il terzo in Australia! Il premio simpatia, sempre per il lavoro Artwork è invece restato in Italia premiando la bellissima Barbie Ballerina di Iryna Lukyanets di Napoli.

E’ stato assegnato anche un premio speciale: il Grand Prix, alla partecipante che ha ottenuto più punteggi in assoluto, sommando i voti assegnati in tutte le nomination svolte nei due giorni di gara. Con ben 1685.9 punti si è aggiudicata << l’iPad Air 2>> in palio, la bravissima Tetiana Shaburova che ha partecipato e vinto ben 4 coppe nelle nomination: Natural Look, 2D volume, 5-6D volume e Laminazione.

Io, a mia volta, voglio ringraziare le partecipanti che si sono formate presso la mia Academy e soprattutto sottolineare i nomi dei vincitori che arrivano dai miei stessi insegnamenti:

Sara Contento: bravissima vincitrice del 1 posto, categoria Master nella laminazione alle ciglia;
Iryna Lukiyanets: 2 posto, categoria Master nella laminazione e che da pochissimo ha iniziato a far parte integrante dello staff Light Lashes, allargando la presenza della Light Lashes Academy a Napoli;
Mihaela Oana Vlasin: 3 posto Master nella nomination “Natural look”;
Yuliya Malyarchuk: vincitrice del 1 posto categoria Professional nella nomination del 3-4D volume;
Sara Alghisi: 3 posto, categoria Junior nelle nomination 2D volume e 5-6D volume. La giovanissima e sorridente Sara è ancora totalmente sconosciuta per tutte voi ma da oggi non lo è più 😉 e la sentirete nominare ancora…

Sono veramente molto orgogliosa del vostro impegno, della vostra grinta e tenacia!

Infine, non posso non rimarcare la quantità dei giudici presenti alla LCL 2017. Ben 12 nomi molto prestigiosi che hanno lavorato per due giorni dando un giudizio equo, corretto ed impeccabile per ogni partecipante. Siamo inoltre fieri di sottolineare che una copia dei punteggi assegnati era subito disponibile dopo la valutazione della modella. In questo modo abbiamo ottenuto un sistema il più corretto e trasparente possibile verso le partecipanti che purtroppo non godono di tale servizio in tutte le gare a cui partecipano.
Ragazze, tutti i vostri messaggi che ricevo dall’ 11 giugno e i vostri ringraziamenti mi danno una forza immensa per migliorare e far crescere questo campo ancora di  più. Grazie a tutte, non arrendetevi, cercate sempre la perfezione, “tirate su le maniche”, partecipate a corsi, viaggiate da un paese all’altro, iscrivetevi in diverse gare!

La nostra realtà di Lashmaker è così ampia, così appassionante e così imprevedibile…

Lash Champions League 2017

Lash Champions League 2017

Create la bellezza!
Tatiana e staff della Light Lashes.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *