Laminazione alle ciglia: per chi è in che cosa consiste il trattamento 12


Laminazione alle ciglia per chi è in che cosa consiste il trattamento

Laminazione alle ciglia per chi è in che cosa consiste il trattamento

E’ da molti mesi che studio questo interessante processo da diversi punti di vista e non ho ancora finito di imparare!
Purtroppo o “per fortuna” le informazioni di cui predisponiamo al giorno d’oggi, sono ancora molto scarse, ma questo è pane per i miei denti! Come è già successo quando ho iniziato a lavorare nel meraviglioso campo dell’extension, qui in Italia, non avevo punti di riferimento a cui potermi affidare ed ho dovuto quindi fare ricerche, studiare, provare e lavorare sodo. Ora, in base ai miei studi e alle conoscenze che sono riuscita ad acquisire, confrontandomi anche con le grandi master del settore e contattando direttamente i produttori di marchi conosciuti, faccio per voi un piccolo summary:

Cos’è la laminazione alle ciglia?

È un trattamento che viene eseguito direttamente sulle ciglia naturali, previa una curvatura (permanente alle ciglia) e se necessario anche tintura. La meta principale di questa procedura è di nutrire il pelo dandole una carica interna ed esterna di cheratina, vitamine, elasticità e brillantezza rendendo il pelo visibilmente più sano. Come accennato prima, la permanente alle ciglia sta alla base della laminazione e di conseguenza l’intero procedimento permette anche di curvare a piacimento le ciglia molto dritte o sistemare le ciglia incrociate.

A chi è indirizzato?

Il trattamento d’ispessimento delle ciglia è indirizzato a tutti coloro che:

  • hanno le ciglia che crescono troppo dritte o all’ingiù: in questo caso si crea uno sguardo più attraente e più “aperto”. Le ciglia appariranno più visibili e folte, in questo modo la cliente può dire addio al piegaciglia meccanico;
  • hanno le ciglia che crescono molto disordinate/incrociate: in questo caso valorizzeremo lo sguardo che diventa più preciso e molto più ordinato anche alla stesura del mascara;
  • hanno le ciglia molto secche e sfibrate: in questo caso nutriamo le ciglia che risultano essere più sane, rivitalizzate e nutrite;
  • hanno le ciglia molto sottili: la principale funzione del trattamento è inspessire e allungare il pelo. (Attenzione però, se il pelo è veramente piccolo, es. meno di 6 mm, il risultato visibile è molto lieve);
  • hanno le ciglia molto lunghe e rigide: dopo il trattamento di laminazione, il pelo diventa più morbido, setoso e naturale;
  • per tutti coloro che stanno effettuando la pausa dall’extension ciglia.

In pochi sanno che…

  • Per rendere questo trattamento veramente efficace, il procedimento deve essere ripetuto più volte. Ottimale è effettuare sedute 3-4 volte in circa 4 mesi, perché la laminazione è un trattamento CUMULATIVO e per ottenere un vero e proprio risultato l’applicazione deve essere eseguita costantemente;
  • Il risultato della laminazione non deve essere per forza visibile ad occhio nudo. Infatti l’ispessimento del pelo si vede soltanto sotto il microscopio! Un errore comune è di lasciare lo strato di tintura sulle ciglia, perché si dice che così la cliente rimane contenta proprio perché vede chiaramente il risultato. Ma… la tintura secca e danneggia il pelo durante le successive 24 ore in cui si raccomanda di non lavare le ciglia.

Quindi dove è il beneficio?

I tempi di posa devono essere calcolati in base alla struttura del pelo che naturalmente non uguale per tutti tipi di ciglia.

  • NON TUTTE le sostanze che troviamo in commercio contengono veramente cheratina, come spesso viene detto. La cheratina, infatti, riveste un ruolo determinante all’interno dei capelli, ciglia e sopracciglia. L’obiettivo del trattamento che contiene cheratina, consiste nel ripristinare all’interno dei peli e capelli un buon livello di cheratina, che si trova già all’intero del pelo in diverse forme. La giusta quantità di cheratina nel pelo, protegge le ciglia all’azione nociva dei raggi ultravioletti, aiuta a mantenere i peli sempre idratati e contrasta quindi gli effetti derivanti da trattamenti più aggressivi quali colorazione o permanente.
    Naturalmente tutti questi benefici si hanno solo se il prodotto contiene veramente cheratina. Fate, quindi, attenzione ai componenti!
  • Secondo il regolamento europeo 1223/2009 la concentrazione massima di perossido di idrogeno che si può applicare sulle ciglia è pari a 1,5 %…. anche qui è da verificare!

Ho fatto svariati test negli ultimi mesi, collaborando con chimici del settore ed ho constatato con i miei occhi (e con l’aiuto di microscopi) che le sostanze perfette esistono ma bisogna cercarle tra diverse proposte.
Di una cosa posso esserne certa: il trattamento di laminazione o cheratina è un trattamento SPA, cioè soprattutto un trattamento di beneficio e salute interna ed esterna delle nostre ciglia e sopracciglia. Il risultato non è prettamente estetico e non è già visibile sin dalla prima applicazione. Diffidate da chi sostiene il contrario e vi ci propina effetti ottici di ispessimento causati però dalla tinta non rimossa!
Sento in giro idee e percezioni, di come deve essere la laminazione, parecchio confuse ma spero di avervi dato un quadro generale molto chiaro.
Abbiamo però ancora tanto da imparare!

Seguiteci… presto vi aggiornerò molto di più!


Rispondi a Claudia Pezzica Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

12 commenti su “Laminazione alle ciglia: per chi è in che cosa consiste il trattamento