Cari Lash Stylist rendiamo i nostri ambienti lucidi e brillanti!

Pulizia e sanitizzazione, nei nostri ambienti di lavoro

Tutti sanno quanto è importante pulire e detergere le superfici delle nostre case e dei luoghi di lavoro nello specifico quando dobbiamo svolgere trattamenti altamente professionali come: laminazione ciglia, lash filler, extension ciglia, colorazione delle sopracciglia ecc., ma siamo perfettamente consci di eseguire in modo corretto le procedure di sanitizzazione?

La presenza di germi e batteri comporta un serio rischio di contaminazioni, per questo diventa di fondamentale importanza operare in modo corretto (nel rispetto delle norme per la sicurezza e l’igiene stabilite dalla legge*), per ridurre la possibilità di trasmissione di batteri e germi che posso causare infezioni di qualsiasi genere.

In primis, facciamo chiarezza…

CHE DIFFERENZA C’E’ TRA PULIRE, IGIENIZZARE E STERILIZZARE?

Molti di noi spesso, confondono questi tre termini, in quanto sono molto simili tra loro:

  • PULIRE: è il lavaggio di superfici o strumenti. Quando laviamo i nostri attrezzi di lavoro, per esempio, rimuoviamo i residui di sporco presenti sulla superficie togliendone le impurità. Questo passaggio è importantissimo, perché spesso con la semplice pulizia vengono eliminati moltissimi microrganismi.
  • IGIENIZZARE: significa rendere igienico, ovvero pulire una superficie o un oggetto eliminando i nostri nemici numero 1 “i batteri” e le sostanze nocive presenti sugli strumenti di lavoro.
  • STERILIZZARE: consiste nella completa distruzione ed eliminazione di tutti i microrganismi. Di solito quest’operazione viene effettuata mediante autoclave, che è uno strumento a vapore acqueo saturo sotto pressione. 

Quindi possiamo sintetizzare dicendo che:

  1. Pulire = togliere le impurità;
  2. Igienizzare = eliminare molti batteri;
  3. Sterilizzare = distruggere tutti i microrganismi.

QUALI PRODOTTI PROFESSIONALI UTILIZZARE?

La linea professionale e innovativa In Lei®, specializzata nel trattamento di laminazione più conosciuto al giorno d’oggi, il Lash Filler, ha pensato anche a questo delicato argomento e ci viene in aiuto con due prodotti semplici ma efficaci: F 360 per le superfici e F PLUS per gli strumenti di lavoro.

Vediamoli più da vicino:

vediamoli più da vicino

InLei® F 360

InLei® F 360 potrebbe diventare il vostro migliore amico, nell’eliminare in pochi gesti batteri e germi su tutte le grandi superfici di lavoro come lettini, tavoli, lampade, sedie, ecc…

È un prodotto utilizzabile su qualsiasi superficie e compatibile con tutti i materiali, ideale per detergere in modo veloce e rapido. Non necessita di risciacquo.

MODO D’USO:

Spruzzare una quantità di prodotto direttamente sulle superfici da pulire e igienizzare, lasciare agire qualche secondo e passare con un panno monouso fino a rendere le superfici asciutte. Con InLei® F360 sarà un gioco da ragazzi avere Academy e centri estetici puliti e igienizzati in pochi minuti!

InLei® F PLUS

In Lei® F PLUS è una soluzione detergente e igienizzante pronta all’uso. É un liquido monouso che con la sua doppia azione pulisce e igienizza tutti gli strumenti di lavoro e non necessita di essere diluito.  La sua formulazione inodore è stata studiata per effettuare una maggior igienizzazione dei nostri attrezzi di lavoro come i bigodini in silicone InLei®, le pinzette, i patch InLei® White Pad e Black Pad e tutti gli strumenti di lavoro di noi lashmaker e lamimaker.

COME SI UTILIZZA:

Rimuovere eventuali sporcizie dagli attrezzi/bigodini di silicone. In caso di residui di tintura e/o colla sciacquare gli attrezzi e i bigodini sotto acqua corrente con sapone. Immergere l’attrezzo da disinfettare in InLei® F PLUS.

Le tempistiche variano in base all’effetto desiderato ovvero da 5 a 30 minuti.

  • 5 minuti: se vogliamo un effetto battericida, ovvero che è in grado di distruggere i germi e batteri;
  • 20 minuti: per un effetto fungicida ovvero che è in grado di uccidere i funghi;
  • 30 minuti: per avere un effetto virucida ovvero che è in grado di distruggere virus e spore.

PS: Non lasciare in ammollo oltre le tempistiche indicate, in quanto il prodotto perde la sua funzionalità.

Una volta trascorso il tempo desiderato, togliere il materiale, sciacquare con acqua corrente ed asciugare con un panno monouso. Ora tutti gli attrezzi possono essere utilizzati nuovamente in modo sicuro!

SEI UNA LASHSTYLIST MANIACA DEL PULITO E IGIENIZZARE GLI ATTREZZI NON TI BASTA? STERILIZZA!

Apriamo una piccola parentesi sulla sterilizzazione abbinata nello specifico agli strumenti per la laminazione. Sebbene il nostro lavoro non ci fa andare in contatto con il sangue diretto della cliente (come può avvenire per le onicotecniche) anche noi possiamo avvalerci della sterilizzazione degli strumenti.

Ebbene sì, oltre che a tutti gli strumenti d’acciaio come le pinzette o lo strumento InLei® Fillering multifunzionale, possiamo sbizzarrirci a sterilizzare anche i nostri amati bigodini InLei® e i cuscinetti in silicone White Pad e Black Pad.

Il silicone utilizzato per questi prodotti è talmente d’alta qualità che le alte temperature della sterilizzazione non deformano o rovinano i bigodini e i cuscinetti.

Tra i metodi di sterilizzazione più sicuri, la sterilizzazione in autoclave è una delle più utilizzate, visto che, permette l’eliminazione completa dei germi. Il metodo di sterilizzazione in autoclave si basa sul calore umido, ovvero l’acqua viene portata ad ebollizione fra una temperatura tra i 121° e i 134°.

Vi ricordo che, affinché la sterilizzazione avvenga, il vapore deve entrare in contatto con gli attrezzi di lavoro all’incirca tra 30 e 75 minuti.  

COME PROCEDERE?

  1. Lavare con acqua e sapone, bigodini e cuscinetti, rimuovendo tutti i residui del trattamento.
  2. Immergere nel prodotto InLei® F PLUS fino a completa igienizzazione e sciacquare.
  3. Inserire i bigodini o cuscinetti nell’apposito sacchetto di sterilizzazione per autoclave, posizionare in autoclave per 30 minuti a 121°C.

Una volta completata questa procedura i cuscinetti e/o i bigodini saranno completamente sterilizzati e riutilizzabili. Questa procedura permette anche lo schiarimento dei bigodini dall’inevitabile assorbimento della tintura dopo ripetuti utilizzi.

Specifichiamo che stiamo tutt’ora eseguendo test di sterilizzazione sui cuscinetti in silicone White Pad e Black Pad. Al giorno d’oggi sono stati effettuate 150 sterilizzazioni continuative in autoclave a 121°C per 30 minuti. Al momento sono ancora perfettamente utilizzabili, come nuovi!

* DECRETO LEGISLATIVO 81/2008: Il testo unico sulla sicurezza sul lavoro, impone delle severe misure di prevenzione ed obbliga, tutti i centri estetici e noi lashstylist, a redigere un documento sulla valutazione dei rischi per rendere ben consapevole sia il personale che la clientela dei rischi all’interno dei nostri luoghi di lavoro.

Ricordatevi sempre che la professionalità non si vede solo dai lavori eccellenti eseguiti ma anche dalla grande attenzione alla pulizia degli ambienti e degli attrezzi. La pulizia regala una buona immagine aziendale, pertanto facciamo brillare i nostri luoghi di lavoro!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.